sponsor

16 set 2015

Poirot e la strage degli innocenti di Agatha Christie

Poirot e la strage degli innocenti  di Agatha ChristieIn un paesino immaginario, ma molto simile alle località ingheli, Woodleigh Common, ci si prepara a festeggiare Halloween,  festività anglosassone, di origine celtica, che si celebra la notte del 31 ottobre. 

Non mancano le famose sfilate in costume e i bambini, che bussano in ogni casa recitando la formula "Dolcetto o scherzetto?". 
E che dire dei simboli legati al mondo dell’occulto?
O Jack-o'-lantern, nome dato ad una zucca incisa, con espressioni spaventose o grottesche?

Mentre,un gruppo di ragazzi festeggia Halloween, appunto, succede un fatto macabro ....
E assai più inquietante del solito, in tal periodo.
Infatti, una 13 enne, di nome Joyce è stata assassinata. 

La giallista Ariadne Oliver, allora invoca l'aiuto del suo caro e stimato amico, Hercule Poirot, un investigatore privato.
I due idagano sul caso e scoprono che...
Joyce, la vittima, poco prima della morte, aveva assistito ad un efferato omicidio.
Ma....
Purtroppo nessuno le diede ascolto, dal momento che la ragazza, nota per essere bugiarda.
E se, invece, in quell'occasione avesse detto la verità? 
E magari il colpevole del primo delitto abbia deciso di non far trapelare la verità?
A voi cari lettori spetta il compito di scoprire la reale dinamica dei fatti.
Buona lettura.

Nessun commento:

Posta un commento