Sponsor

21 set 2015

Volevo essere Lady Oscar di Marie-Renèe Lavoie

Volevo essere Lady Oscar di Marie-Renèe LavoieVolevo essere Lady Oscar è un romantico acuto e divertente romanzo.
La protagonista è Hélène, ma...
Come il destino che ha incrociato l'esistenza di Lady Oscar, si fa chiamare Joe.

Si considera un maschio e pretende che tutti la considerino tale, proprio come l'eroina, protagonista del suo cartone animato preferito. 

Immedesimandosi in Lady Oscar, sogna di vivere in un'epoca storica fatta di eroi, cavalieri e corse con i capelli al vento. Hèlene ha un animo romantico e, una fervida fantasia amante dell'epopea.
Ma...


Siamo gli anni Ottanta, in Québec.
Nel quartiere popolare in cui risiede Hèlen vivono molti ex pazienti di un istituto psichiatrico.
Immagina la  reggia di Versailles, ma consegna i giornali, alzandosi all'alba.
Hèlen ha solo otto anni, anche dice di averne dieci.

Hèlen/Joe ha tre sorelle, un padre troppo triste per rendersi conto che la vita è come un viale di ciliegi e, una madre rigida e severa.
E poi c'è Monsieur Roger, un vicino ottantenne che fuma, beve birra e imprecare, impaziente di morire.
Tra un battibecco e l'altro, Hèlen  fa breccia nel cuore del vicino scorbutico.
E si crea un idillio fatto di rispetto ed amicizia.

Roger diventa per Hélène un mentore, la guida nelle piccole avventure quotidiane, e le da ottimi consigli di lei quando  necessario.
Perché crescere è essere come Lady Oscar: la rivoluzione cambia il modo di vedere il mondo, come l'abbiamo sempre conosciuto.

Nessun commento:

Posta un commento