Sponsor

07 nov 2015

Il premio Strega 2016: vincerà Niccolò Ammaniti?

2016: vincerà Niccolò Ammaniti?Il premio Strega, assai ambito è stato assegnato solo a luglio, con la vittoria di “La ferocia” di Nicola Lagioia, edito da Einaudi, e già cominciano a circolare indiscrezioni sull’edizione 2016. 
Il motivo di tanto interesse con così largo anticipo è da ricercare nella fusione tra Mondadori e Rizzoli.. 
La nascita di questo nuovo colosso editoriale potrebbe influenzare la scelta del vincitore dello Strega? 


Secondo indiscrezioni, il vincitore potrebbe essere Niccolò Ammaniti, con il suo libro  "Anna", pubblicato dallo Struzzo.
L'autore racconta le avventurose peripezie della bambina in cerca del fratellino di otto anni che attraversa una Sicilia magica e misteriosa dove un virus stermina gli adulti e, lascia in vita i ragazzini.

Lo scrittore ha già vinto con "Come dio comanda", libro Mondadori. Ma ormai tutte le regole e le consuetudini sono stravolte e Ammaniti potrebbe bissare, come aveva già fatto, per esempio, l'einaudiano Paolo Volponi che aveva avuto il riconoscimento due volte.

Ammaniti quindi potrebbe essere tra i favoriti ma è presto per gioire, i colpi di scena, si sa, arrivano solo sul finale. Aspettando la cinquina di candidati, l’autore di “Anna”, vincitore nel 2007, non è l’unico papabile a doppiare la vittoria, il presidente della Fondazione Bellonci indica altri “ex” Premio Strega che potrebbero concorrere per il 2016

In vista dell'edizione 2016 una stagione già molto ricca offre la possibilità di avere in gara, oltre ad Ammaniti e in rigoroso ordine di pubblicazione, Edoardo Nesi ("L'estate infinita", Bompiani), Maurizio Maggiani ("Il romanzo della Nazione", Feltrinelli), Claudio Magris ("Non luogo a procedere", Garzanti) e Dacia Maraini ("La bambina e il sognatore", Rizzoli), mentre sta per arrivare in libreria anche Antonio Pennacchi con "Canale Mussolini. Parte seconda" (Mondadori). 

Nessun commento:

Posta un commento