sponsor

1 nov 2015

La fattoria degli animali di George Orwell

La fattoria degli  animali di George OrwellGeorge Orwell (1903-1950) è uno scrittore e giornalista inglese, che lotta, con le sue pubblicazioni, ogni forma di oppressione. Oltre a "La fattoria degli animali", scrive "Omaggio alla Catalogna" e, 1984, terrificante immagine di una società assolutistica, dominata dal potere che condiziona ogni individualità.

La fattoria degli animali
Gli animali si una fattoria si ribellano e, dopo aver cacciato il proprietario, creano un nuovo ordine fondato sull'uguaglianza.


I capi della rivolta sono 2 maiali: Napoleone e, Palla di neve, quest'ultimo costretto a fuggire dopo un'accesa e accanita lotta per il potere.

Gli animali si accorgono di essere tornati in uno stato di sopraffazione e sfruttamento, quando vedranno i maiali, i vecchi capipopolo, ritti su due zampe: ormai tra loro e gli uomini non c'è più differenza.

La fattoria degli animali è una lucida condanna del totalitarismo.

Nessun commento:

Posta un commento