Sponsor

07 nov 2015

Mathias Enard vince il premio Goncourt 2015 con "Boussole"

Mathias Enard vince il premio Goncourt 2015 con "Boussole"Il premio Goncourt 2015 è stato assegnato a Mathias Enard per Boussole, per il libro "Boussole".
Lo scrittore racconta la sua infanzia nella comunità ebraica del Cairo.
Con le sue lunghe frasi poetiche, la narrazione lirica, ricorda per certi versi lo stile di Roberto Bolaño.
Il libro descrive il fascino del medio oriente, senza menzionare Isis o, il terrorismo.


Curiosità
L' autore è giunto al suo decimo romanzo.
Enard è nato nel 1972, ha studiato arabo e persiano.
Viaggiando spesso in oriente, fra Libano, Siria e Turchia.

Oltre a Enard in lizza per il più prestigioso dei premi letterari francesi c'erano Hédi Kaddour ("Les prépondérants"), Tobie Nathan ("Ce pays qui te ressemble") e Nathalie Azoulai, unica donna del gruppo, con "Titus n'aimait pas Bérénice".

A Delphine de Vigan, 49 anni, è invece andato l'altro premio di questo classico appuntamento letterario francese, il Renaudot.

Nessun commento:

Posta un commento