sponsor

11 nov 2015

Premio Carver 2015: Daniela Musini è la vincitrice assoluta

Premio Carver 2015:  Daniela Musini è la  vincitrice assoluta
Daniela Musini è vincitrice assoluta del Premio Carver.
La scrittrice ha presentato “I 100 piaceri di d’Annunzio”.
L'autrice, attrice e pianista abruzzese ha conseguito ben 13 riconoscimenti, in Italia e nel mondo.


Il Premio Carver è definito, nell’ambito dei premi letterari italiani, il “Contropremio”, perché, come si legge nello statuto del sito, “il Premio Carver vive su una sola e unica regola: vengono premiati i libri migliori, senza guardare il nome dell’autore o, il marchio editoriale.



Se uno scrittore sconosciuto pubblicato da una minuscola casa editrice, ha scritto un ottimo libro viene premiato. (…) I nomi dei giurati non verranno mai resi noti per evitare tirate di maniche o condizionamenti”.

“È stata una serata emozionante e di alto profilo culturale, dice Daniela Musini, gli altri quattro autori finalisti concorrevano con libri dalle tematiche affascinanti e il confronto, nel corso di un intelligente e frizzante dibattito condotto dal Presidente del Premio, Andrea Giannasi, è stato molto stimolante. Ero già felice di far parte della cinquina finalista e sinceramente non pensavo di vincere, ma quando in mattinata sono arrivata alla Cittadella della Musica di Civitavecchia e mi sono resa conto che era ubicata in via Gabriele d’Annunzio, ho sorriso e ho pensato: Gabriele, che dici, ce la facciamo anche stavolta?”

Nessun commento:

Posta un commento