Sponsor

21 nov 2015

Tre uomini in barca di Jerome Klapka Jerome

Tre uomini in barca di Jerome Klapka JeromeE' un classico dell'umorismo inglese.
Tre amici ( William Samuel Harris, George ed il narratore stesso) decidono di compiere un viaggio in barca.
Intendono, per 15 giorni, risalire il Tamigi fino ad Oxford, per rilassarsi dalle fatiche della vita londinese.

Aria buona, vita frugale e tranquillità, sono gli ingredienti della gita, anche se Montmorency, il cane, non sebra molto contento dell'idea.
Il libro descrive i numerosi episodi divertenti che accadono e, gli aneddoti che i tre si raccontano.



Dopo giorni di pioggia, durante il viaggio di ritorno, i tre più il cane, decidono di abbandonare la barca e, di tornare a casa in treno, dove, abbandonati i propositi della vita semplice, in mezzo alla natura, riassaporano le abitudini conviviali della civiltà inglese.

Jerome Klapka Jerome  (1859- 1927) è uno scrittore, giornalista e, umorista inglese.
La sua fama è legata all'opera narrativa e, soprattutto al suo libro "Tre uomini in barca", del 1889, divenuto un classico dell'umorismo.

Il romanzo raggiunse, infatti, in breve tempo il milione e mezzo di coppie vendute nella sola Inghilterra.

Altre sue opere famose sono: "Pensieri oziosi di un ozioso", "Il passeggero del terzo piano" e, "Tre uomini a zonzo", il seguito del suo capolavoro, che narra di un viaggio in Germania, del solito trio di amici.

Nessun commento:

Posta un commento