Sponsor

27 dic 2015

La bestia sta nel corpo dell'Angelo di Sheyla Bobba

La bestia sta nel corpo dell'Angelo di Sheyla Bobba La bestia nel corpo dell’angelo di Sheyla Bobba racconta la Fibromialgia.
Essa è una malattia invalidante, non riconosciuta in Italia. Qua si descrivono dettagliatamente tutte le cause e i vari sintomi.
Ma... 


Il libro non è un compendio di medicina. 
Anzi, cari lettori, è una vera testimonianza della malattia vissuta, dal punto di vista di chi ne porta il peso e da chi pretende di essere ascoltato.



L’elenco dei sintomi, serve per far comprendere tutte le implicazioni. ma, soprattutto a spiegare a chi non sa, perché non ha mai provato, cosa significa sentire male alle braccia e alle gambe costantemente, cosa vuol dire essere rallentati in tutto e, fare il doppio della fatica per raggiungere i risultati che gli altri ottengono senza sforzo. 


 Perché purtroppo si innesta il pregiudizio, è quando la gente crede che in fondo tu sia svogliata, o depressa, o lagnosa, che il tuo sia un problema “psicosomatico” e come tale assolutamente immaginario. 


È quando ti chiede prestazioni che non sei in grado di fornire, oppure, al contrario, ti tratta pietosamente come una bambola di porcellana. 

È quando neanche i medici talvolta ti danno retta, perché non sono abbastanza aggiornati, perché sono convinti che i “veri malati” siano altri. Invece la Fibromialgia è qualcosa di reale e, a tutt’oggi, di scientificamente rilevabile, anche se lo stato ancora non se n’è accorto. Il libro è semplice e scorrevole. 

Consiglio a chi soffre di questa patologia di leggerlo e poi, perchè no, proporre la lettura anche a chi sta molto vicino ad un malato fibromialgico.

Nessun commento:

Posta un commento