Sponsor

15 feb 2016

Libri e poesie più belli ispirati alla stagione della Primavera

Libri e poesie  più belli ispirati alla stagione della Primavera
L’inchiostro verde crea giardini, selve, prati, fogliami dove cantano le lettere, parole che son alberi. (Octavio Paz)
La Primavera ci invita alla lettura e ci consiglia una top five tra poesie e libri più belli, ad essa ispirati.

Perchè rinunciare a una buona lettura all'aria aperta?
Vediamo nel dettaglio:
- Vuoto d'amore di Alda Merini
"Sono nata il ventuno a primavera, ma non sapevo che nascere folle, 
aprire le zolle, potesse scatenare tempesta."

- L'arte di collezionare mosche di Fredrik Sjoberg
Racconto di un appassionato collezionista che passa Primavere seduto nell'erba ad attendere che si  presentino le mosche! 
Fiori, piante e ruscelli della piccola isola svedese, dove vive Sjoberg, sono lo sfondo  stupendo di questo divertente romanzo.

- L'inizio della Primavera di Penelope Fitzgerald
Una donna lascia suo marito e i tre figli.  Nella Mosca del 1913 e la situazione è surreale per un uomo inglese che  deve riuscire a soppravvivere con le proprie forze nelsuo nuovo ruolo e, a occuparsi della restante famiglia. 

- La condanna del sangue (La Primavera del commissario Ricciardi) di Maurizio De Giovanni
Il commissario Ricciardi indaga sulla morte di una cartomante, avvenuta a Napoli in Primavera.
La città emana profumi e luce, tali da renderla bellissima.

- Canto di Primavera di Jacques Prévert
Jacques Prévert è il poeta dell'amore per eccellenza. Poesie e parole semplici, ma sempre romantiche.

Nessun commento:

Posta un commento