Sponsor

17 feb 2016

Seconda edizione di Book Pride: fiera dell'editoria indipendente dal 18 al 20 marzo e dal 1 al 3 aprile ( Milano)

Seconda edizione di  Book Pride: fiera dell'editoria indipendente dal  18 al 20 marzo e dal 1 al 3 aprile ( Milano)Dall'1 al 3 aprile, negli spazi di Base, la seconda edizione di "Book Pride", la fiera dell'editoria indipendente. 

Dal 18 al 20 marzo, presso il Palazzo del Ghiaccio, il primo appuntamento con "Bellissima".

Un anno fa la prima edizione di “Book Pride”, ai Frigoriferi Milanesi, fu apprezzata dai lettori della “capitale dell’editoria”. Quest’anno gli appuntamenti saranno due, a distanza di pochi giorni. 


“Bellissima”, che punta a innovare il modello della fiera del libro, promuovere l’innovazione culturale e sviluppare la cooperazione tra editori, autori, lavoratori della cultura e… tutti i lettori , è in programma dal 18 al 20 marzo presso il Palazzo del Ghiaccio di Milano. 
Per gli organizzatori, la  capitale del libro e principale piazza commerciale italiana, è lo scenario ideale per discutere la possibilità di un salto di qualità dell’editoria indipendente

Tra gli editori aderenti, oltre a DeriveApprodi, Contrasto, Henry Beyle, Ponte Sisto, Gaffi, Jaca Book, La Lepre, Mimesis, Polillo, Quodlibet, Sellerio e molti altri.Il loro pensiero è: 
“Vogliamo che il nostro programma sia il più inclusivo possibile per tutti coloro che parteciperanno alla fiera, siano essi editori, autori o lettori. Il nostro metodo consiste nella messa in opera di alcuni laboratori aperti, a metà strada tra il seminario e il workshop, che hanno l’obiettivo di discutere le varie declinazioni del concetto e della pratica dell’indipendenza culturale”.
Dall’1 al 3 aprile, sarà poi la volta della seconda edizione di “Book Pride”, la fiera dell’editoria indipendente promossa dall’Osservatorio degli editori indipendenti, per la salvaguardia della . Quest’anno ci si sposta negli spazi di Base Milano (via Bergognone 34), e il tema scelto è equosistema . Tra gli editori protagonisti, 66thand2nd, Add, Del Vecchio, E/O, Sur, Fandango, Iperborea, Keller, La nuova frontiera, L’Orma, Marcos y Marcos, Minimum Fax, NN, Nottetempo, Nutrimenti, Sellerio, Voland e altri. 
bibliodiversità

Nessun commento:

Posta un commento