sponsor

19 mar 2016

Eventi culturali in Gran Bretagna

Eventi culturali in Gran Bretagna
Promuovere la diversità dell’offerta turistica della Gran Bretagna, in tutte le sue nazioni e regioni, continua nel 2016 attraverso una serie di attività, eventi e celebrazioni: la bellezza naturale d’Inghilterra si celebra con “Year of the GREAT English Garden” in concomitanza con il 300 ° anniversario del famoso landscape designer inglese Capability Brown. 

In Galles l’Year of Adventure offrirà attività adrenaliniche, ma anche culinarie e letterarie; l’Irlanda del Nord metterà in mostra il meglio della sua cucina con il Year of Food and Drink; la Scozia metterà sotto i riflettori il proprio passato, presente e futuro in occasione dell’Year of Innovation, Architecture and Design


Sarà un grande anno per le arti con una serie di leggende musicali e letterarie della Gran Bretagna che celebrano anniversari e importanti traguardi nel 2016: il 400° anniversario della morte di Shakespeare, che sarà ricordato con eventi, mostre e spettacoli in città natale di Shakespeare, Stratford upon Avon; il centenario anniversario della nascita di Roald Dahl, con eventi presso il Roald Dahl Museum and Story Centre nel Buckinghamshire e a Cardiff (luogo di nascita di Dahl); anniversari delle nascite di Charlotte Bronte e Beatrix Potter; il 20° anniversario del gruppo pop britannico delle Spice Girls; anniversari musicali tra i quali quelli di Tom Jones, i Beatles, i Rolling Stones, i Kinks, Lulu, Bananarama, Little Mix e Engelbert Humperdinck. 

Per quanto riguarda l’arte e la cultura, il 2016 vedrà anche l’apertura di nuove gallerie, spettacoli e produzioni: il National Museums of Scotland aprirà 10 nuove gallerie che espongono collezioni di scienza e tecnologia, arte e design; la nuova Tate Modern inaugurerà a giugno; “Harry Potter e il figlio maledetto” debutta nel West End nel mese di luglio.  

Nessun commento:

Posta un commento