Sponsor

03 mar 2016

Marzo: curiosità e frasi riguardo il terzo mese dell'anno


Marzo: curiosità e frasi riguardo il terzo mese dell'anno
Il terzo mese dell’anno è dedicato al dio Marte, divinità romana dedita della guerra. 
Il nome Marzo deriva dal fatto che le guerre iniziassero  proprio in questo periodo. 
Ma, secondo il calendario romano, Marzo era anche il primo mese dell’anno, quello in cui tutto comincia
E poi, con l’avvento del cristianesimo, con l’annunciazione dell’arcangelo Gabriele a Maria. 



Frasi  dedicate al mese di Marzo

- Era uno di quei giorni di marzo in cui il sole splende caldo e il vento soffia freddo: quando è estate nella luce e inverno nell’ombra. (Charles Dickens)
- I giardini di marzo si vestono di nuovi colori e le giovani donne in quei mesi vivono nuovi amori. (Lucio Battisti)
- La forza della paziente attesa, come il febbraio attende il marzo e si protende verso la primavera. Tutto pareva morto e tutto rivivrà. Sotto alle foglie secche crescerà l’erba verde, sui rami brulli gonfieranno le gemme e nasceranno foglie e fiori. Ma l’inverno fu pure necessario… (Adriana Zarri)
- La primavera è il risveglio della terra. I venti di marzo sono gli sbadigli di prima mattina. (Lewis Grizzard)
- Marzo è arrivato dentro l’inverno, come il più mansueto e mite degli agnelli, portando giorni che sono croccanti e dorati e formicolanti, ciascuno seguito da un gelido crepuscolo rosa che a poco a poco si perde in un fiabesco chiaro di luna. (LM Montgomery)
- Marzo è un fanciullo che ride da un occhio, dall’altro piange. (Diego Valeri)
- Marzo è un maschiaccio con i capelli arruffati, un sorriso malizioso, il fango nelle scarpe e una risata nella sua voce. (Hal Borland)
- Marzo, mese di attesa (Emily Dickinson)
- Nuda canta la notte sopra i ponti di marzo (Federico García Lorca)

Nessun commento:

Posta un commento