Sponsor

10 apr 2016

Criminal (regia di Ariel Vromen) : Kevin Costner ritorna al cinema dal 13 aprile 2016

Criminal (regia di Ariel Vromen) : Kevin Costner ritorna al cinema dal 13 aprile 2016
«Per me è una grande gioia fare film. Li faccio per lasciare traccia nella memoria, per creare ricordi che possano durare una vita. Tutti, in fondo, abbiamo un film che ci è rimasto nel cuore, magari uno che ci ha insegnato a baciare»: non perde il fascino del seduttore Kevin Costner, a Roma per presentare la sua ultima fatica, Criminal, regia di Ariel Vromen, che arriverà in sala dal 13 aprile.


«In Criminal ho tentato di creare un personaggio che rimanga inciso nei ricordi», dice in conferenza stampa, spiegando di aver lavorato duramente per costruire un ruolo difficile come quello di Gerico, un pericoloso criminale al quale, per sventare un attacco terroristico di portata mondiale, viene impiantato il pattern cerebrale di un agente della Cia, morto al fine di recuperarne la memoria.

Costner veste i panni di un uomo spietato ma con lo charme che lo contraddistingue. 
Criminal è una pellicola che vanta un cast stellare: Gary Oldman, Tommy Lee Jones, Michael Pitt e Ryan Reynolds. Su tutto comunque domina il tema della memoria, come qualcosa di irrinunciabile che definisce l'essenza stessa dell'uomo.

«Non voglio che i miei parenti mi dimentichino, nè io voglio scordare i nomi dei miei figli: la scienza è la nostra migliore chance, soprattutto se si perde la memoria», afferma Costner, «la mia vita è come quella degli altri, cambia solo la fama. Ci sono cose che vorrei dimenticare, ma fanno parte di ciò che sono: i miei errori sono importanti come i successi. Ho rimorsi come tutti, ma non ci baso la mia vita: quando sbaglio, cerco di non ripetere gli stessi errori».

Nessun commento:

Posta un commento