Sponsor

19 mag 2016

Ciao #LinoToffolo: autentico interprete del sentimento veneziano

Ciao #LinoToffolo: autentico interprete del sentimento veneziano
Morto Lino Toffolo, aveva 82 anni. 
Attore simbolo di Venezia, aveva debuttato agli inizi degli anni '60 a Milano, al 'Derby'. Cabarettista, attore e anche cantautore, era nato a Murano ed è stato protagonista di numerosi film e trasmissioni televisive.

Toffolo aveva fatto il suo esordio agli inizi degli anni '60 accanto a personaggi come Enzo Jannacci. Particolarmente conosciuta la sua caratterizzazione del veneziano ubriaco. Nel cinema ha partecipato a film con noti registi, come Monicelli, e protagonista di sigle televisive, come Johnny Bassotto disegnato da Bruno Bozzetto. 

Toffolo è morto in seguito a un malore. Alcuni giorni era stato ricoverato in ospedale per delle fratture riportate in seguito pare a una caduta e, poi aveva fatto ritorno a casa. Attento 'lettore' della società e della cronaca, non solo locale, su un post del 9 maggio su Fb aveva preso di mira la 'moda' delle foto sui binari da parte dei giovani. 
 "Ragazzi e ragazzini, scusatemi! Non è solo perché sono invidioso della vostra età! Ma sdraiarsi sui binari per farsi un selfie un attimo prima che passi il treno non è "coraggio", ma "mona pura", da 24 carati! Vi auguro che il vostro angelo custode non si stufi e sia sempre pronto a salvarvi! Ma neanche si può contare su di Lui all'infinito! Scusatemi ancora, e ricordatevi anche dei vostri genitori!".

Nessun commento:

Posta un commento