Sponsor

16 giu 2016

Realtà virtuale al salone dei videogames di Los Angeles

Realtà virtuale al salone dei videogames di Los Angeles
La realtà virtuale è la protagonista al Salone dei Videogames di Los Angeles.
L'industria dei videogiochi cerca un nuovo slancio all'E3, inaugurato martedì 15 giugno. 
I caschi e gli occhiali promettono esperienze intense e, sono il nuovo fulcro d'interesse tra nerd e specialisti del settore.



Gli stand offrono dimostrazioni del potenziale degli Oculus Rift di Facebook o di Vive, gli occhiali di Htc. Ma la realtà virtuale non è necessariamente solo intrattenimento: "Nel futuro la realtà virtuale si evolverà, spiega lo sviluppatore di Impulse gear Randy Nolta, potrà essere utile ad esempio nel campo dell'educazione".

Un campo quello della realtà virtuale sul quale i big del settore si batteranno a colpi di novità. In questo senso c'è attesa di vedere come si muoverà Sony, che ha venduto 40 milioni di PS4 dal 2013. Le prospettive della VR non intaccano tuttavia il successo delle console e soprattutto l'espansione del segmento dei giochi per tablet e smartphone. Almeno per adesso la concorrenza resta più che mai virtuale.

Nessun commento:

Posta un commento