Sponsor

26 lug 2016

MicroVast: la capsula che pulisce le arterie

 MicroVast: la capsula che pulisce le arterie
L’aterosclerosi è una malattia i forte crescita. Tale fenomeno desta preoccupazioni, ma Pisa ci riserva una buona notizia.
Vediamo quale, nel dettaglio!.

I ricercatori di Biorobotica della Scuola Sant’Anna hanno ideato una capsula a ultrasuoni, MicroVast, che pulisce le arterie e combattere le placche aterosclerotiche, operando anche in ambito diagnostico per rilevare le formazioni, ateromi, cause di infarti e ictus.

La capsula, che misura pochi millimetri, è controllata nel flusso sanguigno da un biorobot, con il compito di dirigerla, tramite un software con due tipi di manipolatori. 


MicroVast indirizzata nelle arterie, utilizza la forza magnetica, e attacca  con gli ultrasuoni le placche, distruggendole attraverso particelle che attirano i frammenti dei trombi e, i residui della placca. 
La capsula, inoltre, rilascia sostanze antiinfiammatorie nelle arterie tramite nanostrutture.

Il termine MicroVAST indica il “Microsystems for VAscular diagnosticS and Intervention”. La Fondazione Pisa, lo scorso 2 aprile, in un Open Day, ha presentato i risultati di 5 grandi progetti scientifici pluriennali che interessano gli ambiti delle neuroscienze, della biorobotica, della medicina, della chimica dei nuovi materiali, del recupero ambientale.

La Fondazione ha sostenuto economicamente i predetti progetti attraverso un contributo complessivo di circa 8 milioni di €.

Nessun commento:

Posta un commento