Simply

06 feb 2017

La casa dei Krull di Georges Simenon

La casa dei Krull di Georges Simenon

La casa dei Krull è ai margini del paese; e loro stessi, in quanto tedeschi, sia pur naturalizzati, ne vengono tenuti ai margini. Sono gli stranieri, i diversi. Nella loro drogheria non si servono i francesi, ma solo i marinai che a bordo delle chiatte percorrono il canale. E quando proprio davanti a casa Krull viene ripescato il cadavere di una ragazza violentata e uccisa, i sospetti non potranno che cadere su di loro. 

In un magistrale crescendo di tensione, Simenon ci narra il montare dell'ostilità verso un perfetto capro espiatorio, e il progressivo disgregarsi di una famiglia apparentemente esemplare, osservati dagli occhi penetranti di un cugino a sua volta diverso da loro - diverso da tutti.


The house of Krull is on the edge of the village; and themselves, as Germans, though naturalized, they are held back. They are foreigners, different. In their grocery store you do not serve the French, but only the sailors on board the barges cross the channel. 

And when front of the house Krull is fished out the body of a girl raped and murdered, suspicions will only fall on them. In a masterful crescendo of tension, Simenon tells us the mounting hostility towards a perfect scapegoat, and the gradual disintegration of an apparently exemplary family, observed by the penetrating eyes of a cousin in turn different from them - different from all.

Dettagli

Genere gialli
Listino:€ 19,00
Editore:Adelphi
Collana:Biblioteca Adelphi
Data uscita:02/02/2017
Pagine:210
Formato:brossura
Lingua:Italiano
EAN:9788845931383
Parole chiave laFeltrinelli:giallo e mistery, giallo classico

Nessun commento:

Posta un commento