sponsor

24 lug 2017

Honda Civic Type R: da ottobre in Italia

Honda Civic Type R: da ottobre in Italia
A ottobre arriva Honda Civic Type R, giunta alla quinta generazione in 25 anni.

La super-sportiva Type R si prepara ad essere esportata in tutta Europa, in Giappone e Stati Uniti . 

In Italia arriverà ad ottobre nella versione top di gamma GT ad un prezzo di 38.700 €


Target ambizioso ma realistico per un modello di 'nicchia' come questo ma che continua ad essere scelto, soprattutto dai più giovani, per il design distintivo e per lo spirito estremo tipico delle auto da corsa: Honda si aspetta infatti di venderne in Italia - entro la fine del 2018 - almeno 180 unità. 

Il design scolpito presenta una linea aggressiva: più lunga di 165 mm, più bassa di 36 mm e più ampia di 2 mm rispetto al modello di precedente generazione, la nuova versione abbina una silhouette tesa a sporgenze più contenute. Frontale deciso, paraurti pronunciati e bocchette anteriori e posteriori scolpite fanno poi il resto, donando alla vettura la tipica attitudine sportiva di Civic. 

La struttura della carrozzeria leggera e rigida si coniuga con il centro di gravità più basso per una guida più dinamica che dà la sensazione di una vettura 'incollata' all'asfalto. 

Il sistema di sospensioni anteriori a doppio perno riduce l'effetto della coppia sullo sterzo migliorandone la sensibilità nelle curve strette, mentre al posteriore, il nuovo sistema multi-link migliora il comfort di guida aumentando la stabilità anche ad elevate velocità. 

Il servosterzo elettrico a doppio pignone e rapporto variabile, invece, è una novità per Type R, che si avvale di un sistema simile a quello montato sulla Civic 5 porte capace di offrire una sensibilità più diretta e sicura ad alte velocità. 

Sotto il cofano c'è il motore Turbo VTEC da 2 litri è di 320 CV a 6.500 giri/min. mentre la coppia massima è di 400 Nm da 2.500 giri/min. a 4.500 giri/min. 

L'auto passa da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 272 km/h. Non è un caso se questa vettura ha messo a segno un record completando il suo giro più veloce sul circuito di Nürburgring Nordschleife in 7 minuti e 43,8 secondi. 

Tre le modalità di guida: oltre a Sport e +R, indispensabile su pista, è previsto anche l'assetto comfort per la guida stradale. 

  • Aerodinamica al top ma anche occhi puntati sulla sicurezza attiva grazie all'Honda Sensing che mette a disposizione il sistema di frenata con riduzione dell'impatto; 
  • l'avviso di collisione e di abbandono della corsia; il sistema di mantenimento della corsia; 
  • il controllo della velocità di crociera; il riconoscimento della segnaletica stradale (TSR);
  • l'assistenza intelligente della velocità (ISA) e il controllo predittivo della velocità di crociera. 


Di serie, il sistema VSA con controllo di trazione in frenata e in curva, e il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici. Disponibili anche il controllo dell'angolo cieco, i comandi del climatizzatore bizona e l'Honda Connect con navigazione Garmin nonché il sistema audio con 12 altoparlanti.

Nessun commento:

Posta un commento