sponsor

27 ott 2015

I ragazzi della Via Pal ( A Pál utcai fiúk) di Ferenc Molnar

I ragazzi della Via Pal ( A Pál utcai fiúk)  di Ferenc Molnar
Ferec Molnar, romanziere e drammaturgo ungherese ha scritto numerose opere teatrali, tra cui "Il diavolo"; "Liliam" e; "Il cigno".
E' noto soprattutto per "I ragazzi della Via Pal", libro divenuto un classico della letteratura per l'infanzia.

Molnar racconta le vicende della "Banda dello stucco", composto da un gruppo di giovani studenti, che ruba lo stucco fresco dai vetri  dalle case in costruzione.


Il punto di incontro è una deposito di legname, dove la Banda dello stucco decide e organizza scorribande.
Boka è forte e sicuro di sè; Csengey, invece, è elegante e raffinato e, NemcseK, piccolo e timido.
In perenne lotta contro le "Camicie Rosse".
Le vicende si svolgono in una città ungherese, nei primi anni del 900..

Durante uno scontro, per contendersi il campo da gioco, Nemecsek rimane prigioniero e, per punizione, viene gettato nell'acqua gelida del laghetto.
Inoltre, sopraggiunge una polmonite e, la conseguente morte del ragazzino.

Un lutto che non serve a nulla:il campo da gioco appena conquistato, viene utilizzato per nuove costruzioni.
Termina, in modo tragico, quindi l'infanzia spensierata.
Gli ideali si spezzano e si frantumano in un istante.

Nessun commento:

Posta un commento