Sponsor

23 nov 2015

I viaggi di Gulliver di Jonathan Swift

I viaggi di Gulliver di Jonathan Swift Un medico di bordo, Lemul Gulliver, racconta come durante le varie peregrinazioni della nave, sia venuto in contatto con Paesi e popolazioni incredibili, dei quali ignorava l'esistenza.

Racconta di quando fece naufragio, sull'isola di Lilliput, dove tutto, a cominciare dalle persone e dagli abitanti, è grande la 15°parte delle persone e degli oggetti come li conosciamo noi.
Nella seconda parte del libro Gulliver, visita, invece Brobdingnag, dove sono tutti giganti.

Gulliver racconta di viaggi in cui ha incontrato popolazioni che deridono filosofi, storici ed intellettuali, virtuosi cavalli, uomini immortali  e bestie dall'aspetto umano.
Ipopoli che Gullivet incontra sono la personificazione dei difetti e degli errori dell'umanità e, sono resi in tono esagerato per condurci a riflettere e, a guidicarci.

Jonathan Swift è autore di romanzi satirici e politici.
Vissuto tra il 1667 ed il 1745, ha origini anglo-irlandesi.

Nessun commento:

Posta un commento