Sponsor

19 dic 2015

Gli invisibili di Mirella Serri

Gli invisibili di Mirella SerriIl 28 Aprile 1945 è una data impressa nella mente di numerose persone.
Siamo a Villabassa, in Alto Adige e, qua si ferma un pullman...
Che succede?

Le SS naziste, seguite da 139 detenuti, tra i quali si annoverano donne e bambini, che trascinano fagotti e valigie, legate con lo spago.

Nonostante fame, stanchezza e malattie, alcuni sono volti molto conosciuti, a livello europeo.


Ricordiamo l'ex Cancelliere austriaco Kurt von Schuschnigg; l' ex Primo Ministro francese Leon Blum; il famoso industriale Fritz Thyssen.
Tra gli italiani: Mario Badoglio, figlio del Generale Pietro e, Filippo d'Assia, la cui moglie, la Principessa Mafalda di Savoia, verrà deportata nel Lager di Buchenwald, dove venne rinchiusa nella baracca n. 15 con il  nome  Frau von Weber.

I "prigionieri d'onore"di Hitler sono personaggi di spicco, detenuti segretamente nei vari lager dell Reich e, che Himmler, Ministro dell'Interno e Capo indiscusso delle SS, vuole usare come merce di scambio, in previsione di una sconfitta, in modo tale da portare avanti trattative di pace con gli Alleati.

Questo libro è una memoria che ripercorre le loro gesta, i motivi che li hanno condotti nei lager e le loro terribili peripezie, per approdare in Alto Adige.

Nessun commento:

Posta un commento