Sponsor

02 feb 2016

Educazione e divisione del lavoro secondo Seneca

Educazione  e divisione del lavoro secondo Seneca
Seneca, nelle "Lettere a Lucillo", afferma che le prime lezioni in cui si insegnano ai ragazzi le nozioni elementari dell'alfabeto, non istruiscono alle arti liberali ma, sono propedeutiche all'apprendimento.

Infatti favoriscono un animo virtuoso.


Ci sono 4 generi di arti:
- popolari e manuali, che migliorano la vita esteriore, senza ambire a fama e gloria
- divertenti e ludiche, che utilizzano la vista e l'udito; gli occhi degli ignoranti restano stupefatti davanti a fatti di cui non conoscono le cause
- studi enciclopedici, utili per l'educazione giovanile
- capacità liberali, o meglio libere, che hanno la virtù di perfezionare l'anima nel discernimento tra bene e male.

seneca frasi

Nessun commento:

Posta un commento