Sponsor

02 apr 2016

I capolavori di Israel Joshua Singer: Kindle store di Amazon

I capolavori di Israel Joshua Singer: Kindle store di Amazon
I capolavori di Israel Joshua Singer sono opere tra le più importanti della cultura ebraica. 
In quattro meravigliosi romanzi, raccolti in un unico volume, potremo assaporare e rivivere un mondo ormai svanito e dicotomico: complesso e semplice, poetico e ma vitale. Mai scontato!

Il Kindle store di Amazon è lieto di narrarvi le avventure di: 
-  Yoshe Kalb 
-  I fratelli Ashkenazi 
-  La famiglia Karnowski 
-  Da un mondo che non c’è più 




Da un mondo che non c'è più' 
Joshua  abita nel villaggio ebraico di Leoncin, nell’odierna Polonia.
Tra gli studi ebraici, regole severe e voglia di ribellione, ascolta suo padre,convinto che «Con l’aiuto di Dio, tutto andrà bene».
La madre, intelligente e brontolona, deve rimediare alle catastrofi generate da Joshua. 
E che dire del rabbino che accoglie i miserabili nella sua casa?

Yoshe Kalb 
Il romanzo è ambientato nel 19° secolo, precisamente nella Galizia austriaca.
Si ispira  a una leggenda popolare polacca: un ebreo in cerca della sua identità, è diviso per la passione spirituale e le pulsioni erotiche.
Nahum, fragile marito della figlia del Rabbi Melech, e, Yoshe Kalb,  miserabile mendicante, sono davvero la stessa persona? Com’è possibile passare dallo sfarzo della corte al ciglio di una strada? Chi è quest’uomo, questo asceta, circondato da un’aura di mistero e santità? 
Tra il misticismo e la carnalità... 

I fratelli Ashkenazi 
Reb Abraham Hirsh Ashkenazi, uomo pio e studioso, trascura la moglie e la famiglia: ama la solitudine del suo ufficio, le discussioni filosofiche con il rabbino, i testi sacri, l’ebrezza degli affari, il successo nei commerci. 
Jacob Bunim e Simcha Meyer, sono i figli e hanno caratteri diversi e distinti. 
Jacob, il minore, è un ragazzo semplice, forte e coraggioso, istintivamente nemico di ogni ingiustizia. Simcha Meyer invece è intelligentissimo, astuto e senza scrupoli.
Che succederà? 

La famiglia Karnowsk 
Tre generazioni di ebrei, integrati benissimo nella società tedesca, si susseguono durante l'ascesa del nazismo. David, il patriarca,  lascia la Polonia per trasferirsi a Berlino.
Si considera più tedesco dei tedeschi stessi; il figlio Georg, ha imparato sin da piccolo a comportarsi «da ebreo in casa e da uomo di mondo fuori», diventa un famoso e richiestissimo medico, ma perde ricchezze e professione dopo la promulgazione delle leggi razziali. 
Jegor, il suo giovane figlio, odia la sua stessa identità di ebreo,...

Nessun commento:

Posta un commento