Sponsor

25 giu 2016

Pessimismo pedagogico di stampo religioso e filosofico

Pessimismo pedagogico di stampo religioso e filosofico
Alcuni movimenti di pensiero, di stampo fideistico (nella lotta tra fede e ragione, si privilegia la prima a discapito della seconda), poco evangelici e maggiormente legati al Vecchio Testamento, sia cattolici che protestanti, hanno una visione comune inerente l'inclinazione interiore di ragazzi e adulti. 

Tale considerazione è molto negativa, dal momento che si considera che l'uomo abbia una natura corrotta, motivata dal peccato originale. 


L'educazione, quindi, ha il solo compito di impedire, o almeno arginare, ogni manifestazione malvagia dell'animo umano. Alcuni esempi? 
- Dell'educazione cristiana e politica dei figlioli (del controriformista Silvio Antoniano, 1540-1603): si ritengono utili le punizioni corporali 
- Pedagogium del pietista August H Francke ( 1663-1727):il controllo dell'allievo è il fulcro del lavoro scolastico.

Persino, l'illuminista Kant, nelle sue considerazioni etiche e pedagogiche riteneva che l'uomo, con la sua anima incline alla scelleratezza e alla perversione, potesse alterare il razionalismo.

Nessun commento:

Posta un commento