Sponsor

21 lug 2016

Calceranica al lago e Canicattì: binomio poetico perfetto

Calceranica al lago e Canicattì: binomio poetico perfetto
Quando la poesia unisce, l'Italia risponde e nel modo più altisonante grazie al prof. Gero La Vecchia, invitato dal Sindaco di Calceranica al lago (TN) in qualità di  giurato e relatore,che  in occasione del Concorso di Poesia “Il lago nel cuore”, porterà il saluto dell’Amministrazione Comunale di Canicattì. L'intento è davvero nobile: un gemellaggio culturale tra le due città; come suggerito da Alberto Pattini e, dalla sua grande passione.

Il concorso di  poesia del Parnaso – Premio Angelo La Vecchia, nella sua prima edizione, ha avuto un grande successo ed è stato preso in considerazione da diverse realtà culturali quale punto di riferimento per la sua semplice ed efficace organizzazione e, per il coinvolgimento globale che esso ha prodotto. 


Alberto Pattini vive in Trentino e, come il prof. Gero La Vecchia, ama le risorse culturali e naturalistiche del suo territorio. Appassionato di fotografia e di poesia, è un vulcano di iniziative. Tra queste ha ideato un concorso di poesia tematico sul lago di Caldonazzo, che lambisce il territorio di Calceranica al Lago in provincia di Trento. 

Alberto Pattini e Gero La Vecchia si sono conosciuti grazie alla poesia e, da lì è nata una collaborazione tra i due concorsi. L’intuizione di Alberto Pattini è stata subito accolta da Gero La Vecchia e i due concorsi si sono uniti in un gemellaggio che, di fatto, ha coinvolto le due città. In un momento in cui sembra non si perda l’occasione per parlare di divisioni, di differenze, di diversità, la poesia unisce. Il sindaco di Calceranica al lago, Cristian Uez, ha invitato il prof. Gero La Vecchia alla manifestazione finale del concorso “Il Lago nel cuore” dove Gero La Vecchia terrà una breve relazione su: “La poesia e il territorio: un binomio che nasce dal cuore”.

L’amministrazione di Canicattì, messa  a conoscenza di tale scambio culturale tra i due Concorsi, ha subito manifestato un grande interesse. L’assessore alla cultura, prof. Katia Farraguto, d’accordo con il Sindaco Ettore Di Ventura, affideranno al prof. Gero La Vecchia una nota da inviare al Sindaco di Calceranica che auspica la nascita di un accordo culturale tra i due comuni. 

Al di là di una grande soddisfazione personale, afferma Gero La Vecchia, vi è la consapevolezza di costruire, grazie alla “bellezza” della poesia, una condivisione culturale che supera ogni barriera”. 

Intanto, il lancio della seconda edizione del Concorso di poesia “IL PARNASO – Premio ANGELO LA VECCHIA” è alle porte e, tra la fine di agosto e l’inizio di Settembre, sarà diramato il nuovo regolamento. “Il concorso ricalcherà l’impostazione della scorsa edizione con alcune novità, afferma Gero La Vecchia, che riguarderanno anche il coinvolgimento di Calceranica al lago e di Alberto Pattini”.

©Riproduzione riservata

Nessun commento:

Posta un commento