Sponsor

25 lug 2016

Educazione come socializzazione ( Emile Durkheim)

Educazione come socializzazione ( Emile Durkheim)
Emile Durkheim (1858-1917), insegnante di Scienze dell' Educazione alla Sorbona, dal 1902 al 1917, è il fondatore della Sociologia dell'educazione. che afferma tale principio: l'educazione deve socializzare la nuova generazione.

L'opera della scuola serve a trasformare il bambino, di per sè egoista e asociale, in un individuo dotato di una vita morale e sociale, attraverso l'adeguamento ad un modello deciso dall'ambiente. 



Di conseguenza, le pratiche costituiscono vere e proprie istituzioni sociali: l'educatore trasmette i valori funzionali alla comunità sociale, al fine di preservare l'ordine ed il benessere della comunità.

L'anomia, assenza delle norme comportamentali, è una condizione patologica che caraterizza le società industrializzate, e, che si manifesta nella devianza. Essendo un'immagine della società, l'educazione è sana quando sono sani i popoli, quindi, non è in grado di correggere un ambiente morale viziato!

Nessun commento:

Posta un commento